domenica 17 dicembre 2017

DEBORA TROÌA FA RIVIVERE ROSA BALISTRERI CANTANDO CON LA "PROPRIA VOCE". Ieri sera al Teatro Lelio dove aleggia lo spirito di Giuditta Lelio


 L'ho sentita la scorsa estate all'aperto, nell'attesa dell'incontro con Teresa Mannina alla Valle dei Templi, ma  in teatro, con uno spettacolo tutto suo, è  un'altra cosa.




Ieri sera, al Teatro Lelio, Debora Troìa ha cantato le canzoni di Rosa Balistreri ripercorrendone la vita, le vicissitudini, le frustrazioni, i sogni, con precisione e delicatezza, con eleganza direi, attraverso le parole della narrazione e peculiarmente con la voce, la musica, il canto, il tulle e sobri supporti di scena, coadiuvata dal melanconico violoncello di Wanda Modestini, dalla storica e versatile chitarra di Tobia Vaccaro. 

Debora ha cantato Rosa cantando se stessa, senza imitarla, ma arricchendola, estendendola con gli acuti da soprano, i gorgheggi, gli arpeggi, le melodie non banali ma intrise di coltissima tecnica musicale, quasi realizzando il desiderio di Rosa che conosceva appena i rudimenti dell'accompagnamento con la chitarra ma che con la musica e con la sua raschiante voce voleva esprimere e ha espresso inimitabilmente il dramma e la bellezza di una difficile esistenza, salvata, riscattata, potenziata, resa archetipica dalla musica, dal canto, dal "suo" canto.







sabato 16 dicembre 2017

SOTTO IL PINO, CON RAINA: IDEALMENTE, CON TANTI ALTRI AMICI

archivio e pensamenti: ECCO, RAINA di Santo Lo Curzio


Molto affetto nei commenti 
- nel mio piccolo cerco di fare quel che posso - 
ma va colto lo spirito: 
il desiderio di apprezzare un "tesoro" 
che per molto tempo è stato trascurato.
*


Da facebook





 Con Raina e Domenico Mannella

e con Salvatore Salvaggio e Santo Lo Curzio


*

Luigi Infantino

 - Core 'Ngrato - Canzone Napolitana - 78rpm

*

Puma Salvatore, Sperai tanto il delirio (Leoncavallo-I Pagliacci)

***

Notizie biografiche su:
*

*




.

venerdì 15 dicembre 2017

Commenti su fb al Post: DECI, CIENTU CITALENI. La canzone dedicata al duro mondo delle miniere. Anteprima per Raina Nicolova Infantino

archivio e pensamenti: DECI, CIENTU CITALENI. La canzone dedicata al duro mondo delle miniere. Anteprima per Raina Nicolova Infantin
46 condivisioni
3170 visualizzazioni

Commenti
Maria Mulè Complimenti...

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi10 dicembre alle ore 9:49
Gestire
Maria Mulè Mi sarebbe piaciuto esserci...

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 9:52
Gestire
Soumaya Bourougaaoui Bellissimo! Complimenti! E buone feste.

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi12 dicembre alle ore 14:14
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Grazie. Spero a presto, in Sicilia!

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
12 dicembre alle ore 14:22
Gestire
Schillaci Sestina Complimenti

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 10:23
Gestire
Raina Infantino Grazie splendidi Amici! Grazie Piero! Grazie Maestro Mannella! Poeta! Musicisti con cuore! Grande Raccalmuto! Grandi emozioni prifonnde ! Grazie! Grazie! Evviva l'Animo Siciliano!

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
3
10 dicembre alle ore 10:28
Gestire
Salvatore Mulè Bellissima , complimenti per il testo e per la messa opera

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 10:46
Gestire
Il Bavone Vosso Complimenti Piero per l'intenso testo, e a Domenico per l'emozionante trasposizione in musica.

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 10:49
Gestire
Gioacchino Miceli bellissima e grandissimi voi come sempre buone feste a tutti

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 10:50
Gestire
Luigi Trovato Data la rilevanza che hanno le tue pagine dovresti spiegare che cosa erano le "citalene".
Svolgevano le funzioni di una moderna torcia elettrica. 
Erano dei recipienti cilindrici di metallo in cui si mettevano delle "pietre" particolari che erano in ve
ndita a cui si aggiungeva dell'acqua.
La combinazione dei due elementi produceva l'acetilene (citalena) che infiammabile era in grado di produrre una fiammella regolabile molto luminosa.
Oltre ad usarsi per uso casalingo venivano credo usate nelle miniere con opportuni accorgimenti.
Sarebbe interessante rivederne una foto.


Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
3
10 dicembre alle ore 17:33Modificato
Gestire
Alba Radiosa · Tra gli amici di Claudio Paterna
Era il "carburo" ?

Gestire
Luigi Trovato Alba Radiosa
Carburo di calcio.
Grazie

Gestire
Luigi Trovato Piero Carbone da Racalmuto.
Correggi le mie inesattezze ed integrale nelle cose che non ho detto


Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 10:52
Gestire
Carmelina Lumia Complimenti !

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 10:57
Gestire
Giovanni Salvo Meravigliosa...

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 12:04
Gestire
Nicola Romano Bravo, Piero!

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 12:22
Gestire
Giovanni Salvo Grande prova di autenticita'. Quando la "cultura" vera aiuta a ricordare le proprie radici. L'autentico modo come a Racalmuto si vivevano i momenti culturali, prima che il sciascismo fosse cosi' caratterizzante, prima del sopravvento "dell'impostura" della cultura elitaria, prima degli eccessi. Una bella prova. Complimenti.

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
2
10 dicembre alle ore 14:45
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Non permettiamo altre cannibalizzazioni da parte dei soliti ignoti. O noti?

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi10 dicembre alle ore 16:25
Gestire
Gaspare Agnello Complimenti.

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 15:46
Gestire
Joe Baiardo Bravissimi e Bravo Piero Carbone da Racalmuto. Mi piace moltisimmo! ‘Ma zidda a carni!

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 16:26
Gestire
Domenico Mannella Estratto anteprima, composizione su testo di Piero Carbone e musica di Domenico Mannella, per coro Terzo Millennio e voce solista Lillo Bellomo. Presentazione ufficiale concerto natalizio Chiesa del Monte Racalmuto 30-12-2017 ore 18,30.

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
2
10 dicembre alle ore 19:10
Gestire
Domenico Mannella Il tuo video nella mia pagina ha già raggiunto in sole nove ore mille visualizzazioni....

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 19:37
Gestire
Angela Bavuso Volpe · 8 amici in comune
Complimenti a tutti e tanti auguri!!


Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 20:39
Gestire
Domenico Ortolano Piero sei grande, anche se hai dato è fatto tanto, sei anche ancora da scoprire

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 21:24
Gestire
Katia Abbruscato Complimenti Piero

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 21:39
Gestire
Giuseppe Milisenda Complimenti beĺlissimo

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 22:26
Gestire
Dario Rossana Emozionante. Complimenti a tutti

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
11 dicembre alle ore 0:46
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Con crescendo gioioso, già 1700 visualizzazioni. Grazie per l'attenzione e per l'ascolto. Chi vorrà potrà ascoltare la canzone eseguita dal coro Terzo Millennio il prossimo 30 dicembre presso il Santuario della Madonna del Monte a Racalmuto alle ore 18.30. Grazie ancora, anche a nome di Domenico e dei coristi. Per Marzo il Coro è stato invitato per eseguire il canto ad Agrigento. Un'esecuzione è prevista a Licata.

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
11 dicembre alle ore 11:41Modificato
Gestire
Anna Giulia Enrile Non credo. È un collega simpaticissimo del superiore
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Fortunato, se parente del tenore
Gestire
Anna Giulia Enrile Vi mettete in contatto tra voi
Gestire
Anna Giulia Enrile Io ho creato un primo legame
Gestire
Carmelo Luigi Infantino Piero il Tenore Luigi Infantino è il fratello di mio padre e io porto il suo nome per sua volontà Carmelo e di mio Nonno il padre del tenore
Gestire
Anna Giulia Enrile Ora voglio essere pagata!
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Felice coincidenza la comune amicizia con Anna Giulia che ringrazio
Gestire
Anna Giulia Enrile Piero è un eccellente scrittore
Gestire
Carmelo Luigi Infantino Piero, io mio zio la sorella Lina soprano in una foto di molti anni fa
Gestire
Anna Giulia Enrile Fate amicizia e vi passate le info.
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Caro CArmelo Luigi (me lo permetti?) hai perso la tua serenità: ti coinvolgeremo in questa voglia risarcitoria nei confronti di Luigi Infantino finora ingiustamente trascurato dalla sua patria
Gestire
Carmelo Luigi Infantino Piero, il Tenore Luigi Infantino è il fratello di mio padre e io porto il suo nome per sua volontà Carmelo e di mio Nonno il padre del tenore in questa foto con mia zia anch’essa soprano
Gestire
Anna Giulia Enrile ...e io voglio il giusto compenso in danaro... non virtuale mi raccomando
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Col tuo permesso pubblico la foto nel mio blog, mi dai qualche indicazione sulla foto?
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Sarebbe bello riunire la famiglia nel nome di Luigi
Gestire
Carmelo Luigi Infantino ok, siamo a Agrigento in visita della valle dei Templi io con mio zio e la sorella Lina
Gestire
Anna Giulia Enrile Ma vi siete fatti amici in fb? Non risulta. Avete il contatto tramite me. Poi, non vi conviene con Messenger?
Gestire
Carmelo Luigi Infantino Piero, a Racalmuto nel cortile dove abitava da bambino
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Spettacolare, vorremmo che si apponesse una targa sulla casa natale
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Altre de vuoi puoi mandarle al mio indirizzo di posta elettronica
Gestire
Carmelo Luigi Infantino Piero, io non mi ricordo dove si trovano meglio non so come si ci arriva e passato molto tempo
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto 2000 visualizzazioni tra ieri e oggi. Grazie

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
11 dicembre alle ore 23:29Modificato
Gestire
Anna Giulia Enrile Comunque i scherzavo. Grazie, il mondo è sempre più piccolo con fb. La coincidenza deĺla omonimia e per di più siciliana non poteva sfuggire

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi12 dicembre alle ore 5:43
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto Grazie per le 3100 visualizzazioni; 46 condivisioni; preziosi commenti a questo e agli altri post collegati. Che bello condividere emozioni!

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
2
6 hModificato
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto ecco la citalena che funziona col carburo diluito con l'acqua e sprigionava un gas infiammabile!

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
12 dicembre alle ore 14:24
Gestire
Piero Carbone da Racalmuto la citalena e accanto un gallo creato con lo zolfo liquido che poi raffreddandosi prendeva la forma del calco in cui veniva versato

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
3
12 dicembre alle ore 14:26Modificato
Gestire
Ottavio Navarra bellissimo. Bravissimo Piero Carbone da Racalmuto

LoveVedi altre reazioni
Rispondi
1
12 dicembre alle ore 18:16
Gestire
Domenico Mannella Commento al brano "...Citaleni..." del pianista prof. Ignazio Cuffaro. - E' proprio vero:il linguaggio musicale riesce ad esprimere con grande forza gli stati d'animo piu' disparati. In questo brano le tristi condizioni di quei lavoratori sono rese con estrema efficacia e grande partecipazione emotiva. Commovente.....
Un abbraccio, Maestro.
Speriamo di vederci al concerto del 30.


Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
3
Ieri alle 14:27
Commenti
Lillo Sferrazza Papa COmplimenti !!! splendida interpetrazione.

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi10 dicembre alle ore 11:46
Gestire
Calogero Tirone Grande interpretazione, tanti complimenti.

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi10 dicembre alle ore 15:20
Gestire
Maria Conti Molto bdllo

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi10 dicembre alle ore 16:33
Gestire
Domenico Mannella Estratto anteprima, composizione su testo di Piero Carbone e musica di Domenico Mannella, per coro Terzo Millennio e voce solista Lillo Bellomo. Presentazione ufficiale concerto natalizio Chiesa del Monte Racalmuto 30-12-2017 ore 18,30.

Mi piaceVedi altre reazioni
Rispondi
1
10 dicembre alle ore 19:11


Iolanda Cudia ha condiviso il tuo post.
Veramente stupendo,congratulazioni!!!